Get Adobe Flash player

Doré

Categoria: Spumanti

Denominazione

Colle d'Avra Doré Il nostro spumante Dorè è il risultato di tanta passione e pazienza: infatti lo spumante brut é prodotto con uve Chardonnay i cui lieviti fermentano direttamente in bottiglia.
Le bottiglie sono coricate sul pupitre e vengono girate giornalmente fino al momento della tappatura finale. Il risultato é un perlage finissimo e un profumo gradevole per momenti di vero benessere!   Non contiene solfiti!

Vitigno

100% Chardonnay

Provenienza

Tenuta Colle d'Avra, Castel San Pietro, Ticino, Svizzera Zona collinare del distretto di Mendrisio

Vinificazione

Le uve sono raccolte prima della maturazione completa per garantire allo spumante la giusta acidità.
Dopo la fermentazione alcolica, alla temperatura di 16°C, si aggiungono dei lieviti disciolti in una soluzione zuccherina. Il vino è quindi subito messo in bottiglie concepite per resistere alla pressione finale e chiuse con una capsula provvisoria. Quindi le bottiglie vengono coricate orizzontalmente per permettere la fermentazione che produce le bollicine di CO2; durante una lenta fermentazione a bassa temperatura che dura circa 1 anno, i lieviti trasformano gli zuccheri in alcol, sprigionando dunque gas carbonico. Inizia quindi la fase di lavorazione finale con la posa obliqua delle bottiglie a testa in basso su “pupitre” e rigirate giornalmente di un ottavo di giro. Questa operazione fa scendere il deposito di lieviti verso il collo della bottiglia. Alla fine del "remuage", inizia la delicata operazione di spurgo: si immerge per alcuni secondi il collo della bottiglia in un bagno a –25°C, si decapsula la bottiglia grazie alla pressione del gas carbonico e il deposito fuoriesce.
Questo procedimento viene chiamato metodo classico, usato per la vinificazione di vini Champagnes dell'omonima regione francese . 

Conservazione ed invecchiamento

Il Doré spumante Colle d’Avra è pronto da bere subito e si consiglia di consumarlo entro 1 – 2 anni

Colore

limpido, “perlage” finissimo e intenso.

Profumo

sentori di mele cotte, strudel, spezie di zenzero, frutto della passione.

Sapore

gradevole, suadente, vino di buon corpo, buona intensità e persistente.

Temperatura di servizio

7° - 9° C

Affinità gastronomiche

Adatto per aperitivi e per dessert; si abbina perfettamente a semifreddi al cioccolato o torte di frutta di stagione.